L’esercito ucraino continua il bombardamento regolare delle aree residenziali di Donetsk. Negli ultimi giorni le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco ripetutamente sulla città.

loading...

I razzi hanno colpito anche la Chiesa di San Nicola e il convento femminile di San Iver. Diversi edifici sono rimasti gravemente danneggiati. I militare ucraini hanno anche sparato sul villaggio Zuevka con i Grad. In direzione di Lugansk è stato distrutto l’impianto elettromeccanico. Gli abitanti di Pervomaisk hanno perso oltre 1.500 posti di lavoro. Ci sono stati continui tentativi di attaccare le postazioni della milizia.

loading...