Mosca non esclude di vietare l’ingresso nel Paese ai politici europei in risposta alle sanzioni contro la Russia di Bruxelles, ha rivelato aRIA Novosti il direttore del dipartimento di cooperazione europea del ministero degli Affari Esteri russo Ivan Soltanovsky.

“Non escludiamo alcuna risposta. La UE non deve attendersi che porgeremo l’altra guancia, “- ha detto.

loading...

Inoltre Soltanovsky ha dichiarato che il vertice UE-Russia è possibile solo dopo l’abolizione delle sanzioni contro Mosca. “Prima di tutto le sanzioni dovrebbero essere rimosse: sono discriminatorie, ingiuste e fondate sul nulla,” – ha sottolineato il diplomatico.

loading...