Una serie di pensioni è pronta ad accogliere rifugiati dall’Ucraina nel territorio delle regioni di Rostov, Voronezh, Belgorod e Bryansk, ha detto ai giornalisti il capo dell’amministrazione presidenziale russo Sergej Ivanov.

“Negli ultimi mesi, il flusso di profughi dal sud-est dell’Ucraina, soprattutto di donne e bambini è aumentato notevolmente”, – ha confermato Ivanov sottolineando che una parte dei cittadini ucraini vanno in Russia per visitare i parenti, senza richieste particolari.

loading...

Nel frattempo, le autorità della regione di Rostov prevedono di introdurre da mercoledì sera lo stato di emergenza a causa del crescente flusso di rifugiati.

Da metà aprile le autorità di Kiev svolgono un’operazione speciale in Ucraina orientale, dove continuano le proteste dei sostenitori della federalizzazione.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_04/Russia-le-regioni-confinanti-con-lUcraina-si-preparano-ad-un-afflusso-di-profughi-4154/

loading...