Il Ministero della Protezione Civile e il Ministero degli Affari Esteri della Russia si preparano ad inviare un altro convoglio umanitario nell’est dell’Ucraina, ha detto il vice ministro della Protezione Civile Vladimir Stepanov.

Stepanov ha ricordato che il 20 settembre i “KAMAZ” bianchi russi hanno portato a Donetsk un carico umanitario di più di 2 mila tonnellate. Secondo Stepanov, il lavoro sulla raccolta di aiuti umanitari in tutta la Russia continua, così come il lavoro in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri per la spedizione del carico in Ucraina.

loading...

Il vice ministro ha detto che la decisione sulla data di spedizione del prossimo convoglio, il quarto, sarà presa attraverso i canali diplomatici.

I primi due convogli umanitari hanno consegnato generi di conforto a Lugansk, l’ultima colonna ha portato aiuti umanitari a Donetsk.

loading...