Non paghi il bollo? Vai a piedi, o prendi il bus. La stretta all’evasione di una delle tasse più odiate dagli italiani arriva da un emendamento alla manovra finanziaria approvato dalla Commissione Finanze della Camera.

Insomma, si mira a contrastare l’evasione del bollo auto attraverso il blocco del mezzo di chi non paga la tassa di possesso.

Questo lo scopo dell’emendamento che ha ricevuto il via libera dalla Commissione (e che deve ora passare in quella di Bilancio) e che prevede che “gli uffici del dipartimento dei trasporti, così come i centri di revisione, controllino che i proprietari dei veicoli abbiano sempre pagato la tassa di proprietà e di circolazione del mezzo e che lo stesso non sia sottoposto a fermo amministrativo”.

Se le verifiche danno esito negativo, praticamente il mezzo non potrà più circolare finché non sarà pagato il bollo.

Fonte: Qui

loading...