BERLINO – Nel corso del suo intervento al Berlin Foreign Policy Forum, il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, ha appoggiato esplicitamente il fronte del Sì e il presidente del Consiglio Matteo Renzi al referendum costituzionale del 4 dicembre in Italia. ”Se io potessi votare, voterei per lui, anche se non appartiene alla mia famiglia politica”, ha detto Schaeuble citato dall’agenzia stampa tedesca Dpa, aggiungendo poi di nutrire grande rispetto per Matteo Renzi: ”Gli auguro successo”. L’endorsement di Schaeuble a Renzi prova quali comuni interssi muovano – ad di là delle apparenze – le oligarchie finanziarie in Europa.

loading...