Cure oculistiche gratuite per tre milioni e mezzo di abitanti in America Latina grazie alla Misiòn Milagro 3

 

Si parla molto spesso di “solidarietà” in Europa per uscire dalla crisi o della necessità di ridurre i paletti della rigidità fiscale. Con un paladino, prima era Hollande e ora Renzi, che elemosina invano un po’ di “flessibilità”. Questa volontà solidale semplicemente non esiste e il ministro delle finanze tedesco ce lo ricorda ogni giorno. Valori di comunanza, solidarietà e appartenenza ad un progetto comune per cui nessuno deve rimanere indietro non esistono all’interno dell’Unione Europea. Alle prossime dichiarazioni dei burocrati di Bruxelles, Francoforte e Berlino che negheranno ancora l’elemosina a paesi scientificamente ridotti alla povertà e disoccupazione di massa, riflettete su ciò che accade in America Latina dove, al contrario, quei valori non vengono enunciati ma applicati ogni giorno…
Grazie alla Misión Milagro 3 milioni e mezzo di latinoamericani hanno ricevuto cure oculistiche gratuite
 In 10 anni di Misión Milagro sono stati realizzati 3 milioni 481 mila 666 interventi chirurgici a latinoamericani che hanno potuto così risolvere i loro problemi alla vista, ha evidenziato martedì sera il presidente Nicolás Maduro.
Ha spiegato, nel dettaglio, che 1 milione 856 mila 722 operazioni sono state effettuate nel paese per curare diverse malattie. Prestazioni che effettuate in regime di sanità privata hanno un elevato costo economico; mentre anche 1 milione 624 mila 925 persone provenienti da altri paesi latinoamericani hanno potuto beneficiare del programma sanitario.
«Questo può essere fatto soltanto se si ha un cuore toccato dalla magia dello spirito di Cristo, un cuore che possedeva il nostro Comandante (Hugo) Chávez. Tutto questo può essere opera solo di una Rivoluzione», ha ancora sottolineato Maduro.
Durante il programma radiofonico ‘En Contacto con Maduro’ il capo dello Stato ha dichiarato che sono 22 milioni 666 mila 734 le cure oftalmiche effettuate, mentre sono state consegnate 33 milioni 996 mila 968 lenti.
«La Misión Milagro è arrivata per mettere fine alla visione privatrizzatrice, neoliberale, capitalista nelle cure oftalmologiche».
MISSIONE LATINOAMERICANISTA
Maduro ha evidenziato che il programma è un esempio di come l’America Latina può raggiungere i suoi obiettivi, al fine di garantire benessere al popolo.
Misión Milagro nasce nel 2004 in base agli accordi firmati tra il Venezuela e Cuba, e si concretizza con un incontro a L’Avana tra i comandanti Chávez e Fidel Castro; a partire da quel momento sono stati compiuti grandi sforzi per fare godere sempre più persone dei benefici del progetto.
Oggi il Venezuela può contare su 20 presidi chirurgici e 18 centri oftalmologici.
Un membro della delegazione medica cubana, Michael Bautista, ha ribadito l’impegno a favore della Rivoluzione Bolivariana. «Siamo qui per riaffermare il nostro impegno per la Rivoluzione, con il comandante Hugo Rafael Chávez Frías, con lei presidente Maduro e con tutto il popolo venezuelano che ci ha accolto».
Il presidente ha poi affermato che nel lasso di un anno circa, lo Stato deve raggiungere la meta fissata nel cosiddetto «Acuerdo Sandino» tra Chávez e Fidel: raggiungere i 6 milioni di latinoamericani e caraibici curati attraverso la Misión Milagro.
«Perseguiamo e porteremo a termine l’obiettivo tracciato dal Comandante Chávez (…) così sarà» ha assicurato Maduro.

loading...

Fonte

loading...