Sofferenze Bancarie Italiane Segnano +12,1% Ad Agosto Rispetto Agosto 2015

0
30

11 ottobre – Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze in agosto – tenendo conto delle discontinuita’ statistiche ma senza correggere per le cartolarizzazioni e le altre cessioni – e’ stato pari allo 0,1 per cento (0,3 per cento a luglio), dando l’idea che percentualmente stiano calando, ma non è così. (Il dato statistico lo comunica la Banca d’Italia nella nota sulle ”Principali voci dei bilanci bancari” -ndr). Quando si corregge infatti tale tasso di crescita per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, analogamente a quanto si fa per i prestiti, il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze e’ stato ad agosto del 12,1 per cento, una percentuale davvero allarmante.

loading...