WASHINGTON – Il team del nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ammonito Obama, alla vigilia del suo viaggio in Europa, a non fare passi rilevanti in politica estera durante la transizione perche’ potrebbe ”mandare segnali contrastanti”. ”Sulle questioni grandi, trasformative in cui il presidente Obama e il presidente eletto Trump non sono allineati, non penso che sia nello spirito della transizione tentare di far passare punti dell’agenda contrari alle posizioni” di Trump, ha confidato a Politico un suo consigliere per la sicurezza nazionale. Obama non ha replicato, al momento.

loading...