Nonostante le promesse di Kiev di non lanciare attacchi su Lugansk, le Forze Aeree ucraine hanno bombardato la città di Alexandrovka, vicino a Lugansk.

loading...

Mikhail Koval, vice segretario del Consiglio di Sicurezza Nazionale e Difesa dell’Ucraina, ha inoltre confermato che l’Esercito ucraino è in procinto di assediare Lugansk e Donetsk, capoluoghi delle omonime regioni dell’Ucraina sud-orientale. “C’è un chiaro piano strategico che è stato approvato, è un lavoro del nostro presidente e comandante supremo. Esso è contrassegnato da una linea rossa attorno ai due centri regionali, Lugansk e Donetsk. Siamo pronti ad assediare le città e adottare tutte le misure per costringere i miliziani a deporre le armi”.

Fonte

loading...