(Adnkronos) – “Ci avevano spiegato che con l’euro avremmo lavorato di meno e guadagnato di più. Ci sono 7 premi Nobel per l’economia che considerano l’euro una moneta sbagliata. Con la lira piccola e brutta, l’Italia era la quarta potenza al mondo. E’ vero che le banche italiane hanno i conti a posto, ma altre banche no. I tedeschi avevano prestato a sbafo alle banche che non hanno ripagato, e l’Italia ha messo 50 miliardi di euro nel Fondo salva Stati. Io sono europeista, ma non per questa Europa”. Lo ha affermato Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, questa mattina a “Agorà Estate”, su Rai Tre.

loading...